"E' PIU' FACILE COSTRUIRE BAMBINI FORTI CHE RIPARARE UOMINI ROTTI"
(F. DOUGLASS)

La pediatria si occupa dello sviluppo fisiologico e della cura delle malattie dei soggetti in età evolutiva.
Questa branca studia il sistema di un intero soggetto caratterizzato da continua mutabilità: è come se il bambino fosse una serie di individui distinti che attraversano l’epoca neonatale, l’infanzia e l’adolescenza, interagendo con l’ambiente in modo diverso.
L’Organizzazione mondiale della sanità ha affermato che l’assistenza ai soggetti in età evolutiva è distinta da quella dell’adulto e richiede un approccio specialistico.
Il pediatra, dunque, applica un’approccio medico a 360° per la cura e l’assistenza dei piccoli pazienti.